Categoria: GiroFVG2023

Giro della Regione Friuli Venezia Giulia 2023: la corsa per giovani talenti e dalla lunga storia

Da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre 2023 tornerà l’appuntamento con il 59° Giro della Regione Friuli Venezia Giulia, importante manifestazione ciclistica internazionale che richiamerà in Italia i migliori talenti del ciclismo mondiale della categoria Elite e Under 23 (foto Bolgan).

Quattro le tappe in programma con l’organizzazione dell’Asd Libertas Ceresetto del presidente Andrea Cecchini.

Il Giro della Regione FVG è una corsa prestigiosa, la più antica gara ciclistica a tappe italiana per dilettanti, nata nel 1962, ha scritto importanti pagine di storia del ciclismo italiano e internazionale, trampolino di lancio di giovani campioni del futuro e che da sempre si intreccia anche con le vicende storiche e culturali del suo territorio. Nel primo trentennio della sua storia, l’unica volta che la corsa è stata costretta a fermarsi forzatamente fu nel 1976, a causa del terribile terremoto che colpì il Friuli. L’anno successivo ne diventa anche un simbolo di ripartenza per la sua gente.

La prima edizione del 1962, disputata in tre giorni e quattro frazioni, fu vinta da Giovanni De Franceschi che fu il primo a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della corsa. L’anno successivo, nel 1963, la firma che comincia a fare storia è quella del grande Felice Gimondi. Il campione bergamasco di Sedrina vince in Friuli, passa professionista e due anni dopo nel 1965, a 22 anni, vince addirittura il Tour de France. Una storia che oltre 50 anni dopo si è ripetuta nel 2018 con la vittoria al Giro della Regione Friuli Venezia Giulia dello sloveno Tadej Pogacar che due anni più tardi, nel 2020, pure lui a 22 anni, ha vinto il Tour de France per la prima volta, facendo anche il bis nell’edizione 2021 e arrivando secondo nelle ultime due edizioni.

In mezzo alle edizioni vinte da questi due campioni sono davvero tanti i nomi illustri del ciclismo che hanno lasciato la loro firma sulla classifica finale della corsa friulana. Per fare alcuni nomi: Marino Basso (1965), Claudio Corti (1977), Claudio Chiappucci (1984), Gilberto Simoni (1991 e 1993), Danilo Di Luca (1998), Gianluca Brambilla (2009), Diego Rosa (2012), Jan Polanc (2013).

L’ultima edizione, nel settembre 2022, è stata vinta dal belga Emiel Verstrynge (Alpecin-Deceuninck Development Team).

Negli ultimi anni la regia organizzativa della corsa è passata nelle mani della Libertas Ceresetto con il presidente Andrea Cecchini, il responsabile percorsi e sicurezza Danilo Moretuzzo e il coordinamento dell’ex professionista Christian Murro che, insieme alla loro squadra di collaboratori, con grande impegno hanno dato nuovo lustro a questa storica manifestazione con la voglia di continuare una grande tradizione per lo sport friulano, nazionale e internazionale. Anche quest’anno sono attesi i migliori giovani del panorama internazionale e si annuncia grande spettacolo.

 

ALBO D’ORO GIRO DELLA REGIONE FVG:

2022 VERSTRYNGE Emiel – Alpecin-Deceuninck Development Team

2021 RAPP Jonas – Hrinkow Advarics Cycleang

2020 LEKNESSUND Andreas – Uno-X Pro Cycling Team

2019 CHAMPOUSSIN Clément – Chambéry Cyclisme

2018 POGACAR Tadej – Ljubljana Gusto

2016-2017 non disputato

2015 – BILLE Gaetan – Veranda’s Willems

2014 – ANTONINI Simone – Marchiol Emisfero

2013 – POLANC Jan – Team Radenska (SLO)

2012 – ROSA Diego – Team Palazzago

2011 – BUSATO Matteo – Zalf Désirée Fior

2010 – STAKE Laengen Vegard – Norvergia – Nazionale

2009 – BRAMBILLA Gianluca – Zalf Desirèe Fior

2008 – MIHOLJEVIC Hrvoje – Bk Loborika

2007 – FILIPPOV Alexander – Acs Gruppo Lupi

2006 – SHPILEVSKIY Boris – Acs Gruppo Lupi

2005 – Non disputata

2004 – MUGERLI Matej – Ima Moro Brugnotto

2003 – PIDGORNYY Ruslan – Marchiol Famila Site Frezza

2002 – SOLARI Luca – Safi Marchiol Hit Casinò- Site Frezza

2001 – PIDGORNYY Ruslan – Site Frezza Safi Matiazzo

2000 – FERRARA Raffaele – Uc. Trevigiani Mapei

1999 – NIKACEVIC Aleksander – Gs. Padovani

1998 – DI LUCA Danilo – Gs. Rekord Cucine Caneva

1997 – ONGARATO Rodolfo – Fis Parolin

1996 – ONGARATO Rodolfo – Fis Parolin

1995 – FINCATO Marco – Bata Moser

1994 – MOSOLE Rudy – Gs. Maglificio MB Boys – Doni

1993 – SIMONI Gilberto – Gs. Prodet Beaty & Clean

1992 – ZANOLINI Cristian – Gs. Zalf Euromobil Fior

1991 – SIMONI Gilberto – Gs. Car Prodet Vicenza

1990 – GALATI Vincenzo – Gs. Rekord Cucine Caneva

1989 – BENIGNI Carlo – Gs. Lombarda Tacchini

1988 – ZANINI Gianluca – Gs. Zalf Fior

1987 – PAROLIN Ivan – Gs. Zalf Fior

1986 – LONGO Federico – Uc. Trevigiani

1985 – BULIC Bruno – Us. Serravalle – Conf. Legno Plast

1984 – CHIAPPUCCI Claudio – Gs. Isal Salotti Tessari

1983 – BONIZZATTO Maurizio – Top And Filati – (Al)

1982 – SACCANI Massimo – Gs. Isal Salotti Tessari

1981 – ARGENTIN Claudio – La Ti Esse – Spinazzè

1980 – PIOVANI Maurizio – Gs. Isal Salotti Tessari

1979 – GOSETTO Claudio – Gs. Serrande De Nardi – S.Fior (Tv)

1978 – BERTACCO Tullio – Gs. Lievore – Breganze

1977 – CORTI Claudio – Gs. Pozzi – Carugo – (Mi)

1976 – Sospeso per terremoto

1975 – EDWARDS Philip – Gs. Mobil gori – Perignano – (Pi)

1974 – GUALDI Mario – Gs. Iclas Milano

1973 – CHINETTI Alfredo – Gs. Capp – Branzi – (Fi)

1972 – PECCOLO Alessio – Uc. Vittorio Veneto

1971 – DALLA BONA Giovanni – Sc. Padovani

1970 – GIROLI Tommaso – Gs. Triplex – Ponzone Biellese

1969 – PECCOLO Alessio – Uc. Vittorio Veneto

1968 – MANTOVANI Giorgio – Gs. Mainetti – (Vi)

1967 – SANTANTONIO Emilio – C. Scarpis – Bannia

1966 – BOLZAN Giuseppe – Sc. Valleverde – (Bo)

1965 – BASSO Marino – Pol. Juventina – (Vi)

1964 – DE FRANCESCHI Giovanni – Sc. Padovani

1963 – GIMONDI Felice – Sedrinese

1962 – DE FRANCESCHI Giovanni – Csi. Torpado Padova

 

LE TAPPE DEL GIRO DELLA REGIONE FVG 2023:

1/a tappa | 31/08/2023 | Palazzolo dello Stella (UD) – San Giorgio di Nogaro (UD) | km 161

2/a tappa | 01/09/2023 | Rivoli di Osoppo (UD) – Colloredo di M.te Albano (UD) | km 156,3

3/a tappa | 02/09/2023 | Cordenons (PN) – Sauris di Sopra (UD) | km 150,2

4/a tappa | 03/09/2023 | Sesto al Reghena (PN) – Trieste (TS) | km 160,2